CORRI LA VITA bike, domenica 27 giugno

CORRI LA VITA bike

1.000 borracce per CORRI LA VITA!

La solidarietà corre sulle due ruote nel nome di Bartali

 Firenze, 14 giugno 2021 – Dopo il successo di CORRI LA VITA green per salutare la primavera, la Onlus fiorentina celebra l’inizio dell’estate con una giornata all’insegna della mobilità sostenibile, nel nome di Gino Bartali e della solidarietà, in collaborazione con Publiacqua e con il patrocinio del Comune di Firenze, Federazione Ciclistica Italiana, UISP Comitato Territoriale Firenze.

Nell’anno in cui ricorrono gli 85 anni dalla prima vittoria di “Ginettaccio” al Giro d’Italia, grandi e piccini sono invitati a partecipare domenica 27 giugno al nuovo appuntamento con CORRI LA VITA bike: in sella alla propria bicicletta avranno modo di scoprire la città sulle due ruote attraverso i 90 km di piste ciclabili esistenti – inclusi i tragitti dell’area metropolitana, tracciando il percorso che preferiscono grazie alle mappe presenti su https://www.firenzeciclabile.it/firenze/piste_ciclabili/mappa.aspx.

L’evento darà un ulteriore sostegno alla raccolta fondi per sostenere i progetti di CORRI LA VITA dedicati alle donne colpite da tumore al seno.

“Ci auguriamo davvero che in tanti vogliano dare il loro contributo a questa giornata di solidarietà, la vogliamo immaginare anche come un segnale di ripartenza e di ottimismo – dichiara Bona Frescobaldi, Presidente di CORRI LA VITA -. Speriamo davvero che presto il Covid sia solo un terribile ricordo. Con una semplice pedalata sarà possibile innescare un processo di solidarietà e magari scoprire percorsi e opportunità inesplorate della nostra meravigliosa città”.

Grazie al supporto di Publiacqua infatti, i partecipanti all’iniziativa potranno avere – a fronte di una donazione minima di 10 euro da fare sul sito www.corrilavita.it entro giovedì 24 giugno – una delle 1.000 esclusive borracce griffate CORRI LA VITA, da ritirare il giorno dell’evento dalle 9:00 alle 13:00 presentando la ricevuta del bonifico effettuato, ai fontanelli di Palazzo Vecchio, Giardini di via Villamagna (sede Publiacqua), Piazza delle Cure, Piazza Tasso, Piazza della Vittoria, Villa Vogel (sede Quartiere 4) e Parco di San Donato.

Per ogni borraccia distribuita Publiacqua si impegna altresì a versare altri 10 euro all’Associazione, raddoppiando così la raccolta fondi.

“Publiacqua ha da sempre a cuore le iniziative di solidarietà e di tutela dell’ambiente. Corri la Vita Bike coniuga al meglio questi due aspetti e quindi non possiamo non essere al fianco di questa meravigliosa manifestazione – afferma Lorenzo Perra, Presidente Publiacqua -. 

Non possiamo che essere vicini alla lotta quotidiana che la onlus porta avanti da anni contro il tumore al seno e per la prevenzione e la cura di questa malattia. Non possiamo non far nostro il messaggio forte che questa manifestazione porta con sé a favore di una mobilità dolce e dell’uso dell’acqua del rubinetto, attraverso le nostre borracce ed i nostri Fontanelli di Alta Qualità. Quello con Corri la Vita Bike è un connubio di cui siamo orgogliosi”.

Alla manifestazione hanno già aderito numerosi gruppi sportivi, tra i quali segnaliamo “Amatori Verrazzano”“Gran Fondo Firenze”, “Federazione Ciclistica Italiana, Toscana” e personaggi come Giancarlo Brocci, ideatore di “Eroica”.

Inoltre, grazie a RideMovi – che verserà alla Onlus il totale incassato da tutte le corse effettuate a Firenze domenica 27 giugno – i partecipanti troveranno una bicicletta presso ogni gazebo e sarà spiegato loro come scaricare l’app ed utilizzare il servizio.

Testimonial di eccezione l’attore Ubaldo Pantani che ha interpretato al cinema e in teatro Gino Bartali in “Il campione e l’eroe”, facendo conoscere come l’atleta mise a repentaglio la sua vita per salvare tante vite umane durante la Seconda Guerra Mondiale. A questo riguardo l’artista Jean Blanchaert ha acconsentito alla riproduzione del suo ritratto realizzato per il libro “100 Giusti del Mondo” edito da Rizzoli.

Si ringrazia LILT Firenze e Firenze Marathon ed i tanti volontari che saranno presenti il giorno della manifestazione per assicurare che l’iniziativa si svolga nel rispetto delle normative anti-Covid vigenti al momento.

I partecipanti sono chiamati a postare sui propri profili Social le immagini della giornata utilizzando l’hashtag #corrilavitabike, #corrilavita e #usaledueruote.

CORRI LA VITA (www.corrilavita.it) è un progetto nato nel 2003 per aiutare le donne colpite dal tumore al seno, che finanzia iniziative riguardo la prevenzione, la diagnosi precoce, la cura di questa malattia, il sostegno psicologico della paziente e che ha il suo momento più significativo in una grande manifestazione che si svolge ogni anno a Firenze, l’ultima domenica di settembre. Simbolo di questo evento sono le magliette firmate da Salvatore Ferragamo che ogni anno colorano le vie della città. In questi anni CORRI LA VITA – riunendo 392.000 partecipanti – ha raccolto e donato oltre 6.600.000 euro e consentito un’assistenza di qualità ad oltre 500.000 donne colpite dal tumore al seno.

 

Ufficio Stampa:
Giacomo Guerrini

335 6063751

www.giacomoguerrini.itinfo@giacomoguerrini.it

Skype giacomo.guerrini70

Coordinamento Comitato Organizzatore:

Neri Torrigiani

www.torrigiani.comneri.torrigiani@torrigiani.com

Per informazioni:

CORRI LA VITA Onlus

www.corrilavita.itinfo@corrilavita.it

 

Scarica il comunicato stampa 

MONICA BELLUCCI
a Natale per CORRI LA VITA

Corri La Vita in tutta Italia:
Monica Bellucci testimonial d’eccezione

 Fai come noi: regala la maglietta di CORRI LA VITA per il prossimo Natale!

Firenze, — 10 dicembre – Una testimonial d’eccezione per una nuova iniziativa di CORRI LA VITA: Monica Bellucci indossa una delle 10.000 magliette 2020 regalate al personale medico, paramedico ed a tutte le pazienti dei 14 “Centi di Senologia di Qualità” coordinati dal progetto Senonetwork in ben 9 regioni italiane ed esattamente a Bologna, Bolzano, Milano, Misterbianco (CT), Ortona (CH), Pavia, Pisa, Rimini, Roma, Rozzano (MI), Trieste, Legnano, Verona.

L’operazione è possibile anche grazie al generoso aiuto di BRT Corriere Espresso.

“Siamo davvero felici che Monica Bellucci si sia aggiunta ai tantissimi personaggi che nel corso degli anni hanno deciso di sostenere la nostra attività – spiega Bona Frescobaldi, Presidente dell’associazione –. Con questa nostra nuova iniziativa vogliamo mostrare una volta di più la nostra vicinanza alle donne in lotta col tumore al seno e ai professionisti eccezionali che le assistono. Oggi più che mai riteniamo sia importante mantenere alta l’attenzione su un male grave ma curabile, che rischia di passare in secondo piano per l’emergenza Covid 19”.

 CORRI LA VITA è un progetto nato nel 2003 per aiutare le donne colpite dal tumore al seno, che finanzia iniziative riguardo la prevenzione, la diagnosi precoce, la cura di questa malattia, il sostegno psicologico della paziente e che ha il suo momento più significativo in una grande manifestazione che si svolge ogni anno a Firenze, l’ultima domenica di settembre. Simbolo di questo evento sono le magliette firmate da Salvatore Ferragamo che ogni anno colorano le vie della città.

In questi anni CORRI LA VITA – riunendo oltre 392.000 mila partecipanti – ha raccolto e donato 6.618.000 euro e consentito un’assistenza di qualità a circa 500.000 donne.

Fino al 31 dicembre sul sito www.corrilavita.it è possibile sostenere CORRI LA VITA con una donazione minima di 10 euro per ricevere a casa la maglietta 2020.

A Natale regala la solidarietà!

DEVON&DEVON per CORRI LA VITA

Devon&Devon a fianco di CORRI LA VITA

Per tutto il mese di ottobre il 5 per cento dei ricavi in favore dell’associazione

 

A pochi giorni dalla diciottesima edizione di CORRI LA VITA arriva una nuova bella notizia: Devon&Devon da oggi fino a fine mese in occasione del Pinktober, il mese internazionale per la prevenzione del tumore al seno, devolverà infatti il 5% del ricavato dello showroom di Firenze alla nostra Associazione.

La XVIII edizione si è corsa sui social, tra dirette, cultura e solidarietà

CORRI LA VITA 2020

La XVIII edizione si è corsa sui social, tra dirette, cultura e solidarietà

Firenze 27 settembre 2020 – 20mila magliette vendute, oltre 5000 prenotazioni attraverso il sito per visitare le 62 mete culturali toscane, migliaia di visualizzazioni per le dirette social: questi i numeri della XVIII edizione di CORRI LA VITA, la manifestazione che promuove la raccolta di fondi per progetti dedicati alla prevenzione e cura del tumore al seno.

Tantissimi gli ospiti intervenuti durante le dirette Facebook e Instagram: insieme ad Arturo Galansino, starter di quest’anno, e Myrta Merlino, madrina dell’evento, hanno partecipato il prefetto Laura Lega, il neo presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il sindaco Dario Nardella, la vicesindaca Cristina Giachi, l’assessore alla Cultura Tommaso Sacchi, l’assessore allo Sport Cosimo Guccione, oltre ai tanti amici di CORRI LA VITA: la cantante Irene Grandi, l’ex campione del mondo Marco Tardelli, l’attore Maurizio Lombardi, protagonista del video promozionale 2020, la cantante Lu Colombo con la sua chitarra, l’attrice Serra Yilmaz, lo scrittore Marco Vichi, la cantante Dolcenera, l’atleta Leonardo Fabbri e Finaz, chitarrista della Bandabardò.

Tutti gli interventi sono disponibili nelle pagine Facebook e Instagram ufficiali di CORRI LA VITA.

 

“Nonostante le difficoltà e le sfide che il Covid-19 ci ha messo davanti, anche questa edizione della manifestazione ci ha dato grandi soddisfazioni – afferma il Comitato Organizzatore di CORRI LA VITA Onlus -. Siamo orgogliosi della generosità che da diciotto anni i nostri sostenitori ci riservano: l’augurio è di ritrovarci nel 2021 nuovamente tutti insieme per le strade di Firenze”.

Nell’anno in cui è stato promosso lo sport individuale e tutti i sostenitori di CORRI LA VITA sono i vincitori, segnaliamo che il premio speciale riservato ai tre gruppi più̀ numerosi che hanno acquistato maglia 2020 va a:

1° posto: Baker Hughes con 886 iscrizioni

2° posto: Associazione Astro con 598 iscrizioni

3° posto: Salvatore Ferragamo con 506 iscrizioni

Il riconoscimento per la La vetrina più bella 2020 è stato invece assegnato a:

Pasticceria Marino di San Domenico, premio coupon cartacei QN-La Nazione

Anvers di Firenze, premio voto online QN-La Nazione

Nomination di Firenze, premio speciale per la vetrina scelta dal Maestro Pier Luigi Pizzi

Il premio ERASMUS/Indire 2020 è invece stato assegnato a Nadia Buti dell’Istituto Comprensivo Guglielmo Marconi di San Giovanni Valdarno.

Fino al 31 dicembre è possibile continuare a sostenere CORRI LA VITA acquistando attraverso il sito www.corrilavita.it la maglia dell’edizione 2020 che verrà recapitata a casa grazie a BRT corriere internazionale e BoxOffice Toscana aggiungendo un piccolo contributo.

Scarica il comunicato stampa 

ARTURO GALANSINO E MYRTA MERLINO CON CORRI LA VITA

Arturo Galansino starter della XVIII edizione di CORRI LA VITA

Ad accompagnarlo sul palco “virtuale”

la madrina della manifestazione Myrta Merlino

Firenze 23 settembre 2020 – Sarà Arturo Galansino, direttore della Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze a dare il via con il Sindaco di Firenze, domenica 27 settembre, alla XVIII edizione di CORRI LA VITA.

Madrina d’eccezione di questa speciale edizione che promuove la raccolta di fondi per progetti dedicati alla prevenzione e cura del tumore al seno è la giornalista Myrta Merlino.

 

Quest’anno non ci sarà la tradizionale corsa cittadina lungo percorsi prestabiliti, ma verrà promosso lo sport individuale da svolgere all’aria aperta in compagnia di amici e famigliari, con i testimonial di CORRI LA VITA che si collegheranno nell’arco della intera giornata con dirette social attraverso i canali ufficiali dell’evento (Facebook e Instagram ore 9:30, 12:00, 15:00, 18:00) alle quali parteciperanno moltissimi ospiti tra i quali vogliamo ricordare: l’attore Maurizio Lombardi, protagonista del video promozionale 2020, la cantante Lu Colombo con la sua chitarra, il professore Stefano Mancuso, la attrice Serra Yilmaz, lo scrittore Marco Vichi, l’atleta Leonardo Fabbri e l’attore Luca Calvani che condurrà le dirette con Eva Edili di Lady Radio.

 

La mattina sarà principalmente dedicata all’attività fisica, partendo alle 9:30 con il riscaldamento in streaming svolto dagli insegnanti della palestra Wellness Firenze Marathon che prepareranno gli amici di CORRI LA VITA più sportivi alla ‘social run’ a distanza.

 

Alle 12:00 le premiazioni: Agnese Pini, direttore de La Nazione, per il contest “La Vetrina più bella per CORRI LA VITA”, scelta dal Maestro Pier Luigi Pizzi per il premio Speciale del Comitato Organizzatore; Sara Pagliai per il “Premio ERASMUS/Indire”, nonché la premiazione della nuova “Staffetta delle Botteghe”.

 

Grazie alla collaborazione con l’Associazione Città Nascosta, spazio alla cultura: la manifestazione dà infatti la possibilità nell’arco dell’intera giornata di visitare gratuitamente più di 55 mete culturali – a Firenze e in gran parte della Toscana – semplicemente indossando la maglietta ufficiale di CORRI LA VITA 2020: chi si è già prenotato sul sito nelle scorse settimane avrà l’accesso.

 

“Contro ogni previsione, anche nell’anno più difficile per il nostro paese e per il mondo intero, grazie all’impegno di tanti amici – spiega Bona Frescobaldi, presidente dell’Associazione CORRI LA VITA Onlus – abbiamo organizzato un evento dove ogni nostro singolo sostenitore è un “vincitore”. Abbiamo rinunciato alla tradizionale corsa per le strade di Firenze per salvaguardare la nostra salute, ma non rinunceremo mai alla voglia di creare una rete di solidarietà fatta di persone generose e attente, che vogliono testimoniare la propria vicinanza nei fatti – e con entusiasmo – a chi lotta contro questa tremenda malattia”.

 

Mete culturali gratuite per chi indossa la maglietta ufficiale di CORRI LA VITA 2020:

 

Firenze: Carro del Fuoco, Cimitero agli Allori, Cimitero degli Inglesi, Cimitero delle Porte Sante, Complesso Monumentale di Santa Croce, Complesso Monumentale di Santa Maria Novella, Fondazione Osservatorio Ximeniano, Forte Belvedere, Giardino della Villa medicea di Castello, Il Conventino Caffè Letterario, Museo Bardini, Museo Casa di Dante, Museo degli Innocenti, Museo Galileo, Museo Gucci, Museo Novecento, Museo Salvatore Ferragamo, Museo Stibbert, Osservatorio Astrofisico di Arcetri, Palazzo Davanzati, Palazzo Medici Riccardi, Palazzo Strozzi, Villa medicea della Petraia, Sinagoga e Museo Ebraico, Gipsoteca di Porta Romana
Bagno a Ripoli: Cimitero dell’Antella, Oratorio Santa Caterina delle Ruote
Borgo San Lorenzo: Chini Museo & Chini Contemporary, Museo della Civiltà Contadina Casa d’Erci
Calenzano: Museo del Figurino storico
Cerreto Guidi: Villa medicea di Cerreto Guidi e Museo storico della Caccia e del Territorio
Certaldo: Casa Boccaccio, Museo d’Arte Sacra, Palazzo Pretorio
Colle Val D’Elsa: Museo San Pietro
Empoli: Museo della Collegiata, Museo del Vetro
Fiesole: Area archeologica, Fondazione Michelucci, Museo Bandini, Museo Civico Archelogico, Museo Primo Conti
Gaiole in Chianti: Giardini del Castello di Brolio, Badia a Coltibuono
Impruneta: Tesoro di Santa Maria
Lastra a Signa: Museo Enrico Caruso
Pistoia: Museo d’Arte Antica, Museo dello Spedale del Ceppo, Palazzo Fabbroni
Poggio a Caiano: Villa Medicea

Prato: Museo dell’Opera del Duomo, Museo del Tessuto, Museo Pecci, Palazzo Pretorio

San Casciano Val di Pesa: Museo di Arte Sacra Giuliano Ghelli
Sesto Fiorentino: Giardino di Villa Guicciardini Corsi Salviati, Tomba della Montagnola
Signa: Museo della Paglia e dell’Intreccio
Vicchio: Casa di Giotto, Museo Beato Angelico
Vinci: Casa natale di Leonardo, Museo Leonardiano

Il “testimonial grafico” di questa edizione è Agnolo Doni, mercante e mecenate fiorentino del XVI secolo ritratto superbamente da Raffaello Sanzio: l’opera, conservata nelle nuove sale della Galleria degli Uffizi dedicate a Michelangelo e Raffaello, è stata scelta in occasione del cinquecentenario della morta dell’artista. La versione 2020 della maglia firmata da Salvatore Ferragamo è verde militare ed il suo packaging è totalmente biocompostabile.

Di seguito i punti dove è possibile iscriversi fino a domani, giovedì 24 settembre:

LILT Firenze Viale D. Giannotti, 23

Firenze Marathon Viale Fanti, 2

L’Isolotto dello Sport Via dell’Argingrosso, 69 A/B

Ottica Fontani Viale Filippo Strozzi, 18

FILE Via San Niccolò, 1 – Firenze

Universo Sport Via Masaccio, 201

Universo Sport Via Sandro Pertini, 36 / Viale Guidoni

Game 7 Athletics Piazza Duomo, 6/r

Game 7 Athletics / I Gigli Via San Quirico, 165

Mercato Centrale Piazza del Mercato Centrale

Erboristeria Natura Verde Via Gioberti, 52/r

In via Martelli saranno allestiti degli appositi gazebo nei giorni di venerdì 25 e sabato 26 dalle 10:00 alle 17:00, mentre domenica 27 l’orario sarà dalle 10:00 alle 14:00.

Aspettando CORRI LA VITA si può sostenere la raccolta fondi nelle province di Firenze, Prato, Pistoia e Arezzo con tante iniziative.

A partire dalla spesa: fino al 27 settembre
Unicoop Firenze devolverà a CORRI LA VITA il 5% delle vendite di frutta e verdura fresca Vivi Verde Coop (sfusa e confezionata), mentre Conad del Tirreno donerà il 10% dell’incasso delle vendite sulle linee “Sapori&Dintorni”, “Verso Natura”, “Alimentum” e “Piacersi”, oltre alle linee Bio, Veg, Equo ed Eco.

Inoltre, nei giorni 25, 26 e 27 settembre, il ristorante di Firenze Obicà donerà 5 euro all’Associazione CORRI LA VITA Onlus per ogni menù “Food to Love” consumato.

Nella sede di LILT in viale Giannotti è possibile anche acquistare il merchandising ufficiale e contribuire ulteriormente alle donazioni.

Venerdì 25 e sabato 26 settembre in piazza della Repubblica sarà allestito il camper della LILT – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Firenze – dove saranno svolte visite di prevenzione melanoma totalmente gratuite e senza bisogno di ticket mentre le mammografie a cura di Ispro – Istituto per lo Studio, la Prevenzione e la Rete Oncologica – saranno effettuate direttamente a Villa delle Rose: in entrambi i casi le prenotazioni sono già esaurite.

 

I nuovi testimonial che hanno indossato la maglietta 2020 vengono dal mondo del cinema e sono Maurizio Lombardi, Astrid Meloni, Cinzia TH Torrini e Ralph Palka con Sergio Castellitto – e i tanti volti giovani del cast di “Pezzi Unici” come Anna Manuelli, Lucrezia Massari, Carolina Sala, Margherita Tiesi e Lorenzo De Moor – ma anche da quello della musica con il grande Gilberto Gil, la violoncellista Naomi Berrill, la cantante Lu Colombo che partendo dalle note della sua hit “Maracaibo” ha dedicato un nuovo pezzo proprio a CORRI LA VITA ma anche il botanico Stefano Mancuso, l’artista iraniana Shirin Neshat, la giornalista Lucia Annunziata, la virologa Ilaria Capua, lo scrittore ed influencer Paolo Stella, l’economista Loretta Napoleoni.

 

Oltre ai singoli donatori, tra le aziende più generose che hanno aderito all’appello di CORRI LA VITA, quest’anno segnaliamo e ringraziamo: Salvatore Ferragamo, Erasmus+/Indire, Intesa Sanpaolo, Conad Nord Ovest, Unicoop Firenze, Devon&Devon, Universo Sport/Game7Athletics, Ristorante Frescobaldi, Eli Lilly, Beyfin, Federfarma Firenze, Findomestic Banca, Farmacie Fiorentine con Ippodromo del Visarno, Il Consorzio Il Cappello di Firenze, Cartiere Carrara, Dondino Wine Bar, Obicà, Valsoia, Angela Caputi e molti altri.

 

CORRI LA VITA può inoltre contare fin dalla prima edizione su alcuni partner che permettono la perfetta riuscita della manifestazione: LILT e Firenze Marathon con i loro tantissimi volontari, nonché la consulenza dell’Associazione Città Nascosta e la media partnership con Lady Radio/RDF.

 

Si ringraziano i volontari della LILT – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, Firenze Marathon, FILE e Città Nascosta; le Gallerie degli Uffizi per l’utilizzo dell’opera di Raffaello e l’artista Gianluca Gori per aver “vestito” Agnolo Doni di Raffaello con la maglietta di CORRI LA VITA; il videomaker Juri Ciani ed i fotografi Matteo Brogi e Matteo Bonan.

Ogni euro donato sarà destinato come sempre ad azioni concrete per sostenere le donne che affrontano la sfida del tumore al seno: per questo è fondamentale il contributo di tutti!

Nato nel 2003 per iniziativa della presidente Bona Frescobaldi e organizzato da Associazione CORRI LA VITA Onlus, l’appuntamento sportivo non competitivo ha raccolto e distribuito nelle precedenti 17 edizioni oltre 6.318.000 euro, riunendo quasi 372.300 partecipanti e consentendo un’assistenza di qualità a quasi 450.000 donne. Obiettivo della raccolta fondi 2020 garantire il sostegno ai tre progetti storici: il Ce.Ri.On. Centro Riabilitazione Oncologica ISPRO-LILT di Villa delle Rose in collaborazione con LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Firenze, SenoNetwork Italia Onlus, portale che riunisce le Breast Unit italiane e FILE Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus.

Grazie ai fondi raccolti sarà finanziato ancora il Progetto EVA, promosso e messo a punto dall’Associazione CORRI LA VITA Onlus in collaborazione con LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, Sezione di Firenze, per sostenere le donne malate di tumore rispetto alle problematiche legate alle conseguenze delle cure nell’intera Area Vasta Fiorentina (Firenze, Prato, Empoli, Pistoia): osteoporosi, fertilità, genetica, menopausa.

Scarica il comunicato stampa 

Obicà per CORRI LA VITA

Nei giorni 25, 26 e 27 settembre 2020, il ristorante di Firenze Obicà donerà 5 euro all’Associazione CORRI LA VITA Onlus per ogni menù “Food to Love” consumato.

 

“LA STAFFETTA DELLE BOTTEGHE”

“LA STAFFETTA DELLE BOTTEGHE”

 GRANDE NOVITA DI CORRI LA VITA 2020!

“La staffetta delle Botteghe”: ecco la grande novità messa in campo dal coordinamento CCN fiorentini, aderenti a Confesercenti Città di Firenze, per l’edizione 2020 di CORRI LA VITA.

Al Coordinamento, aderiscono circa quaranta CCN fiorentini.

I CCN sono associazioni di Imprese commerciali, artigianali e di servizio, ecc., che si occupano di promozione e marketing con particolare attenzione al decoro e allo sviluppo delle aree sulle quali gravitano. Danno vita o partecipano quindi ad iniziative di vario genere, e spesso, con particolare attenzione a quelle di interesse sociale.

E’ in questa ottica perciò, che nelle ultime sette edizioni di CORRI LA VITA, molti Centri Commerciali Naturali hanno partecipato al Concorso, promosso dal’organizzazione di CORRI LA VITA e condiviso dal Coordinamento CCN, denominato “La Vetrina più bella”, ottenendo buoni risultati in termini sia di immagine che di contributi donati per combattere il tumore al seno.

Per questo anno, considerato il protrarsi dell’emergenza per contrastare la diffusione del Covid-19, l’impossibilità di svolgere la tradizionale corsa per le strade di Firenze, gli operatori hanno pensato, in via eccezionale, valutata anche la diffusione capillare sul territorio fiorentino dei Centri Commerciali Naturali, di realizzare un evento diverso che coinvolgesse comunque tutto il commercio della Città e non soltanto quello delle strade interessate dal passaggio di CORRI LA VITA.

Si tratta infatti di una vera e propria “staffetta”, condotta dai presidenti dei 35 CCN più attivi sul territorio del Comune di Firenze che indosseranno la maglietta di CORRI LA VITA 2020 e che si passeranno il testimone, rappresentato sempre dalla maglietta, simbolo della solidarietà e della manifestazione stessa.

L’ evento si svolgerà nella giornata di sabato 26 settembre, il giorno prima della manifestazione, e ha permesso finora di distribuire oltre 300 t-shirt aggiuntive rispetto al “tradizionale” concorso “La Vetrina più bella”.

Davvero un risultato di grande importanza per questo primo progetto pilota della staffetta”, commenta Lucilla Cracolici, coordinatrice CCN per Confesercenti Firenze , “voglio ringraziare tutte le nostre organizzazioni di impresa per aver creduto in questa iniziativa, tra l’altro in un momento di grande difficoltà per il commercio in conseguenza di covid 2019”

 “E’ anche attraverso queste azioni virtuose che si misura, per davvero, l’importanza non solo economica, del commercio di vicinato in città”, conclude Cracolici.      

Il percorso e i CCN con le relative strade e/o piazze, si svilupperà per circa 44 km. e toccherà tutti i Quartieri fiorentini, partendo dal Galluzzo (CCN Arte e Mestieri del Galluzzo), per terminare in Piazza della Signoria (CCN Calzaiuoli), come di seguito indicato:

  1. CCN Arte e Mestieri del Galluzzo, PARTENZA da Piazza Acciaioli;
  2. CCN Lo Scarabeo, Via di Ripoli;
  3. CCN Punti d’Incontro, Via Datini e Piazza Gualfredotto;
  4. CCN Le Botteghe del Varlungo, Via Aretina;
  5. CCN della Rondinella, Via della Rondinella;
  6. CCN Via Manni e Dintorni, Via D.M. Manni;
  7. CCN Le Centostelle di San Gervasio,Via delle Centostelle;
  8. CCN Le Cure, Piazza delle Cure e strade limitrofe;
  9. CCN Pacinotti/Mille, Via Pacinotti, Viale dei Mille;
  10. CCN Parterre, Piazza della Libertà, Via del Ponte Rosso;
  11. CCN Dalmazia, Piazza Dalmazia e strade limitrofe;
  12. CCN Carlo del Prete, Via Carlo del Prete, Via U. Maddalena;
  13. CCN Via di Novoli e Dintorni, Via di Novoli e strade limitrofe;
  14. CCN Le Botteghe di Peretola, Via di Peretola, Piazza Garibaldi;
  15. CCN Via Doni e Dintorni, Via Doni, Piazza dalla Piccola;
  16. CCN San Jacopino, Piazza san Jacopino;
  17. CCN La Tramvata, Piazza Batoni;
  18. CCN Pier Vettori, Piazza Pier Vettori, Via Pisana;
  19. CCN San Frediano, Borgo San Frediano;
  20. CCN Le Botteghe di Porta Romana, Via Senese, Porta Romana;
  21. CCN Boboli, Via Romana;
  22. CCN Via Maggio, Via Maggio;
  23. CCN Comitato Lo Sdrucciolo, Sdrucciolo de’Pitti;
  24. CCN Piazza Pitti;
  25. CCN Via Guicciardini, Via Guicciardini;
  26. CCN Associazione Ponte Vecchio, Ponte Vecchio;
  27. CCN Associazione Ognissanti, Borgognissanti, Piazza Ognissanti;
  28. CCN Associazione Via Guelfa e San Gallo, Via Guelfa e Via San Gallo;
  29. CCN Cavour, Via Cavour;
  30. CCN Borgo la Croce, Borgo la Croce, Sant’Ambrogio;
  31. CCN Comitato San Pierino, Piazza san Pier Maggiore;
  32. CCN Via de’ Neri, Via de’ Neri;
  33. CCN Piazza Madonna, Piazza Madonna degli Aldobrandini;
  34. CCN San Lorenzo, Borgo San Lorenzo, Piazza San Lorenzo;
  35. CCN Via del Corso, Via del Corso;
  36. CCN Calzaiuoli, Via Calzaiuoli, ARRIVO in Piazza della Signoria

CORRI LA VITA SI FA IN TRE
ritira la maglietta, partecipa, fotografa!

Concorso fotografico promosso e realizzato tramite Instagram per decretare l’immagine simbolo dell’edizione 2020.

Tutti i partecipanti che indossano la maglietta 2020 di CORRI LA VITA potranno postare le foto scattate nei giorni precedenti (a partire dal 21 settembre) e durante l’intera giornata del 27 settembre.

Il fotografo che meglio rappresenterà lo spirito di CORRI LA VITA riceverà una macchina fotografica professionale Coolpix offerta da Nikon, che gli sarà consegnata durante la premiazione presso l’Ottica Fontani.

 

Modalità di partecipazione:

Per partecipare al concorso CORRI LA VITA si fa in tre bisogna rispettare tre semplici regole:

  1. Ritira la maglietta della XVIII edizione di CORRI LA VITA (in caso di vittoria sarà richiesto di esibirla)
  2. Diventa follower del profilo Instagram di CORRI LA VITA
  3. Posta l’immagine che incarna lo spirito di CORRI LA VITA, usando entrambi gli hashtag #corrilavitasifaintre2020 e #corrilavita

Parteciperanno al concorso unicamente le foto postate su Instagram entro e non oltre le ore 24 del 27 Settembre 2020.

Lo scatto vincitore del concorso sarà infatti scelto dalla nostra giuria tra le foto scattate e postate su Instagram – con entrambi gli hashtag #corrilavitasifaintre2020 e #corrilavita -.

L’organizzazione contatterà il vincitore tramite il servizio di messaggistica di Instagram al fine di richiedergli i propri dati personali e l’indirizzo email. Qualora questi non risponda entro una settimana (che decorre dal momento della scelta del vincitore) sarà automaticamente escluso dal concorso e sarà contattato il secondo classificato e così via.

Si ricorda che per permettere il recupero delle immagini è necessario avere un profilo Instagram pubblico.

In bocca al lupo a tutti i partecipanti!

– In collaborazione con Ottica Fontani 

Ogni partecipante è l’unico responsabile delle foto che posta declinando la Associazione CORRI LA VITA Onlus ogni responsabilità al riguardo. L’Associazione CORRI LA VITA Onlus si riserva l’insindacabile diritto di utilizzare la foto selezionata per ogni finalità della associazione medesima, e anche per materiali promozionali legati alla manifestazione. L’Associazione CORRI LA VITA Onlus si riserva altresì il diritto di non ammettere al concorso le foto che per contenuto (immagine inappropriata, testo volgare o altri hashtag inseriti allo scopo di promuovere beni o servizi a pagamento) non incarnino lo spirito della manifestazione.

CONAD PER CORRI LA VITA

Conad Nord Ovest torna ad indossare la maglietta di CORRI LA VITA 2020
per sostenere la lotta contro il tumore al seno

Dal 21 al 27 settembre 2020 i punti di vendita Conad devolveranno a Corri la Vita onlus il 10 per cento degli incassi della vendita di prodotti Sapori&Dintorni, Alimentum, PiacerSi e Verso Natura. Una grande operazione di solidarietà finalizzata a raccogliere fondi da destinare alla lotta contro il tumore al seno.

L’iniziativa è valida in tutti i punti vendita con le insegne Conad delle province di Firenze, Prato, Pistoia e Arezzo.

 

 

Leggi il comunicato stampa